Saluto di Benvenuto della Dirigente Scolastica per l’anno scolastico 2021-2022

Data:

domenica, 12 settembre 2021

Argomenti
Notizia
BUON ANNO SCOLASTICO.jpg

Ai Genitori

    Agli Alunni

Ai docenti

                                                                                                                      Al personale ATA

Al DSGA

 

 

Saluto di Benvenuto della Dirigente Scolastica per l’anno scolastico 2021-2022

Come nuova Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Varallo Pombia desidero augurare a tutti un anno scolastico ricco di soddisfazioni e di nuove ed entusiasmanti esperienze.

Oggi inizia un nuovo anno scolastico per i nostri bambini e alunni, le famiglie e i docenti della scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di I grado.

 Si arriva sempre con una forte carica emotiva, indipendentemente dalle volte in cui si è vissuto: è un momento particolare, un evento speciale ricco di grande aspettativa e  di emozione personale e collettiva.

 Io l’ho vissuto da alunna, da studentessa, da docente e ora per la prima volta da dirigente scolastico.

Il mio saluto di benvenuto e di buon anno è rivolto, prima di tutto, agli alunni poiché essi sono il centro e la vita stessa della scuola.

Il nuovo anno richiederà un impegno assiduo e costante, partecipazione attiva ed entusiasta alle lezioni e a tutti i momenti della vita scolastica per costruire il percorso di crescita di ciascuno attraverso le conoscenze e i saperi, ma anche mediante la socializzazione e le esperienze condivise con i pari e con gli adulti.

Ai bambini dell’Infanzia un augurio denso di soddisfazioni e di traguardi, di conoscenze e di nuove amicizie, perché la Scuola è soprattutto luogo di incontro.

Un benvenuto speciale va ai nuovi iscritti delle classi prime. Per loro inizia un percorso nuovo con qualche cambiamento in più: nuovi insegnanti, nuovi compagni e una diversa organizzazione della giornata scolastica.

 Gli alunni della scuola Primaria muoveranno i primi passi verso le conoscenze e lo sviluppo delle competenze nella letto-scrittura, nel linguaggio matematico e scientifico e nelle abilità espressive.

I ragazzi della scuola Secondaria di I grado, invece, si avviano alla conoscenza e all’apprendimento dei linguaggi delle singole discipline e sarà richiesto uno studio più autonomo e personale, arricchito dai numerosi progetti che l’istituto realizza nell’ambito del suo Piano dell’Offerta formativa.

 In questo cammino alla scoperta della conoscenza un ruolo fondamentale è svolto dagli insegnanti.

A loro il compito di accompagnare, guidare le nuove generazioni alla costruzione e alla valorizzazione di sé, nel rispetto e a partire dall’indole e dalla specificità di ciascuno, mediante l’esperienza della conoscenza delle discipline e attraverso il confronto con gli altri.

Il mio augurio è che possano continuare a contagiare e ispirare ciascun alunno con il proprio entusiasmo, il proprio modo di esserci e di partecipare, con l’amore per la propria missione educativa, costruendo con i propri discenti una relazione profonda e sincera.

 Ai genitori nel loro ruolo difficile e di grande responsabilità, che richiede equilibrio e coraggio, in particolar modo in una realtà sociale complessa e fluida come quella di oggi, rivolgo l’invito alla partecipazione attenta e rispettosa del percorso di crescita dei vostri figli e della vita della scuola.

 E’ importante che vi sia una relazione sinergica e positiva fra l’azione educativa e formativa della scuola e l’orientamento delle famiglie. Alla base di tutto deve esserci l’ascolto reciproco. Ciò permetterà di cogliere i reali bisogni formativi dei ragazzi per cercare insieme, ognuno nell’adempimento del proprio ruolo, le risposte educative adeguate a favorire la crescita di ciascun ragazzo e ragazza.

Ringrazio anticipatamente tutti voi, alunni, docenti e genitori, per la collaborazione alla ottima riuscita di questo anno scolastico.

Un ringraziamento va al Direttore dei Servizi, Antonio Gaudioso, e a tutto il personale amministrativo e ausiliario che si è impegnato assiduamente nei giorni scorsi e nel periodo estivo per preparare tutto quanto necessario al corretto avvio del nuovo anno scolastico, dai molteplici adempimenti amministrativi alla predisposizione e alla organizzazione degli spazi.

Un particolare ringraziamento alle mie due collaboratrici di Staff, Maura Fossati e Maria Rosa Mercurio, per la loro fattiva e accogliente partecipazione alla costruzione di questo anno scolastico.

Rivolgo infine un saluto affettuoso e riconoscente, a nome anche di tutto l’istituto, al dirigente uscente prof. Giuseppe Amato dal quale eredito questa comunità scolastica con l’impegno a proseguire sulla buona strada iniziata.

Buon anno scolastico a tutti! Buon Viaggio … in avventura ed esperienza!

La Dirigente Scolastica

 Prof.ssa Linda Franchini